Sicurezza sui Luoghi di Lavoro della Regione Liguria

 

logo_regioneliguria

La regione Liguria, a partire dal 2007 ha instaurato quindi, in questa ottica e recependo la direttiva costituzionale, una politica di tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e dei cittadini attraverso la pubblicazione della legge regionale 30/2007Norme regionali per la sicurezza e la qualità del lavoro“.

L’obiettivo di queste norme è quello di favorire e promuovere la collaborazione tra i diversi enti preposti alla prevenzione e deputati ai controlli in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, coinvolgendo quindi le parti sociali, le amministrazioni pubbliche, le imprese e gli enti locali con lo scopo di creare una cooperazione di individue e di intenti rivolta a tutelare la sicurezza dei lavoratori.
Le Norme si propongono quindi, sfruttando i vantaggi di questa collaborazione, di creare uno scenario dinamico ed interattivo che favorisca gli scambi comunicativi e la circolazione delle informazioni in modo capillare e funzionale.

All’interno del portale web della Regione Liguria dedicato alla sicurezza è possibile quindi consultare l’insieme articolato dei diversi progetti e iniziative promosse dalla collaborazione tra le parti, che pongono l’attenzione in generale sugli aspetti legati al mondo del lavoro, e con un particolare impegno nei confronti delle scuole.
Il portale consente di accedere a tre diverse specifiche sezioni, all’interno delle quali sono a loro volta contenuti approfondimenti e progetti relativi alle tematiche affrontate.

  • Progetti per promuovere la regolarità del lavoro: in questa sezione sono consultabili essenzialmente progetti rivolti a contrastare il lavoro sommerso, con indicazioni destinate a favorire la promozione di informazioni relative alla regolarità lavorativa ed alle iniziative regionali rivolte a contrastare, non esclusivamente in modo persecutorio ma spesso con incentivi, il lavoro non regolare;
  • Progetti per promuovere la Responsabilità sociale dei datori di lavoro : questa importante sezione approfondisce il discorso delle responsabilità attribuite ai datori di lavoro dal D.Lgs 81/08; responsabilità spesso non del tutto conosciute dagli operatori ed in alcuni casi sottostimate. I progetti pongono particolare attenzione sulla responsabilità di tipo sociale, estendendo questo concetto agli enti pubblici ed alle amministrazioni locali, con lo scopo di diffondere le iniziative e gli incentivi a favore della sicurezza, della prevenzione e dell’ambiente, anche a queste realtà;
  • Progetti trasversali: questa ultima sezione è dedicata a quei progetti destinati all’inserimento nel mondo del lavoro di giovani e apprendisti; attraverso una serie di iniziative la regione cerca quindi di favorire l’inserimento dei giovani all’interno delle imprese e delle amministrazioni, creando al tempo stesso una rete di informazioni rivolta a promuovere il coordinamento tra le diverse banche dati presenti sul territorio.

Risorse utili

 


ANFOS: Associazione Nazionale Formatori Sicurezza sul Lavoro

Per maggiori informazioni:

Numero Verde: 800.589.256

E-mail: info@anfos.it


Regioni