La formazione per l’addetto al Primo soccorso

 

27 Giugno 2019

corso-e-aggiornamento-addetto-primo-soccorso

Il Decreto legislativo 81/2008, impone ai Datori di Lavoro o ai dirigenti per la sicurezza, l’obbligo di garantire soccorsi tempestivi in caso di malore o infortunio, assicurando la presenza di una squadra di gestione delle emergenze sanitarie in grado di gestire temporaneamente gli infortunati in attesa che siano eventualmente soccorsi dalle squadre di intervento pubbliche o che la persona venga trasportata nel più vicino ospedale, per ricevere le cure adeguate. Gli addetti devono ricevere una formazione tale da porli in condizione di gestire piccole situazioni di emergenza sanitarie che non richiedano l’intervento dei soccorsi pubblici.

Il mancato rispetto di quanto previsto in materia di nomina delle squadre di Primo soccorso aziendale e di erogazione della formazione necessaria è punito con l’arresto da quattro a otto mesi per i Datori di Lavoro inadempienti o con l’ammenda da 2 mila a 4 mila euro.

La normativa di riferimento prevede che le aziende individuino all’interno del proprio organico, anche in relazione alla tipologia delle attività svolte, alla dimensione aziendale e alla probabilità che possano verificarsi infortuni, un numero di addetti al Primo soccorso adeguato e sufficiente, in relazione alla natura dei rischi presenti. L’ obbligo ricade tra le responsabilità dei Datori di Lavoro, in alcune situazioni specifiche contemplate dall’articolo 34 del D.Lgs 81/2008, possono svolgere direttamente i compiti dell’addetto al primo soccorso aziendale a condizione che abbiano frequentato uno specifico corso di formazione e gli aggiornamenti periodici triennali previsti dalla legge del 2003.

Per sottolineare l’importanza del ruolo dei lavoratori all’interno del sistema di prevenzione e protezione aziendale, il Testo Unico sulla Sicurezza sottolinea la fondamentale importanza della informazione e della formazione, quali misure fondamentali per garantire le competenze di base per la gestione dei rischi e per mantenerle nel tempo attraverso moduli specifici di aggiornamento. L’obbligo della formazione dei lavoratori in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro si applica a tutte le aziende, indipendentemente dal numero di lavoratori, dal livello di rischio e dalla natura delle attività svolte. L’importanza della formazione e degli aggiornamenti fa sì che il rispetto di tale obbligo non possa ritenersi soddisfatto solo con la consegna di materiale illustrativo. Il lavoratore deve essere sensibilizzato sull’importanza delle corrette procedure di lavoro e messo in condizioni di intervenire in prima persona, limitatamente alle competenze acquisite, per garantire interventi di gestione e controllo in situazioni di emergenza.

ANFOS

ANFOS mette a disposizione dei Datori di Lavoro i propri servizi per l’erogazione dei corsi per addetto Primo soccorso e per l’aggiornamento dell’addetto Primo soccorso.

Per informazioni: Numero Verde 800 589256 e pagina contatti 


Corsi online

Associazione Nazionale Formatori della Sicurezza sul lavoro eroga diversi corsi per il personale e per i datori di lavoro in materia. In particolare vengono offerti i corsi obbligatori introdotti dal Dlgs 81\2008 Testo Unico Sicurezza.


Corsi sicurezza
sul lavoro
81-2008
Corsi
per Professionisti
professionisti
Corsi industria
alimentare
haccp
Corsi
Privacy
privacy