Lombardia, Piano regionale sicurezza sul lavoro 2014 – 2018

 

regione Lombardia

Sulla base delle indicazioni illustrate nel Piano Regionale di Sviluppo della X legislatura, e facendo seguito al precedente Piano Regionale per la Sicurezza (edizione 2011 -2013), la Regione Lombardia ha recentemente provveduto ad elaborare il proprio Piano Regionale per la Sicurezza nei luoghi di lavoro, edizione 2014 -2018.

I principi del Piano di sicurezza sul lavoro

Il piano è stato elaborato tenendo conto dei principi fondamentali di:

  • Semplificazione : rivolta a ridurre i tempi burocratici per una più efficace applicazione della regola ad uniformare gli standard dei controlli previsti a carico degli enti preposti, a fornire strumenti telematici in sostituzione dei modelli cartacei, a limitare le criticità tra enti e parti sociali adottando più efficaci sistemi di dialogo e confronto;
  • Sostenibilità: rivolta a responsabilizzare le imprese ad una maggiore attenzione nei confronti delle politiche di Responsabilità Sociale, ad una adozioni più diffusa delle buone prassi e dei sistemi di autocontrollo;
  • Intersettorialità: rivolta a intensificare gli scambi trasversali tra i soggetti coinvolti con l’ausilio e la mediazione della Direzione Generale Salute.

Gli obiettivi

I due principali obiettivi che si pone il piano quinquennale sono quelli di riuscire a ridurre il numero di infortuni sul lavoro e malattie professionali e di provvedere ad un più capillare sostegno alle imprese, avvalendosi di una rete di operatori professionali (rete di pari) che avranno il compito di elaborare e condividere un metodo di comunicazione trasversale tra i soggetti coinvolti (istituzioni, imprese , organi sindacali) per standardizzare e diffondere le strategie e le indicazioni comuni.

Una particolare e dovuta nota conclusiva del Piano, viene posta sulle garanzie di tutela della salute e prevenzione, sia dei cittadini che dei lavoratori, in occasione dell’evento EXPO 2015, con misure ed indicazioni precise in relazione alla fase organizzativa ed esecutiva della manifestazione.

Il portale web

La Regione Lombardia mette a disposizione del cittadino e degli operatori di settore, un portale dedicato agli approfondimenti specifici in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, periodicamente vengono pubblicate circolari regionali che hanno lo scopo di chiarire alcuni aspetti legati per esempio alla formazione degli operatori, piuttosto che alla valutazione di alcuni specifici rischi.
All’interno del portale inoltre è disponibile un link con le risposte alle domande più frequenti, sia in relazione alle circolari regionali che alle direttive ministeriali.

La formazione sulla sicurezza in Lombardia

Ampio spazio a livello regionale è dedicato, all’interno del sito web della Regione, alla formazione specifica dei lavoratori, soprattutto in relazione alle problematiche territoriali e locali. Nel dettaglio le specifiche legate alla formazioni sono definite nella circolare regione Lombardia n. 7/san del 17 settembre 2012, con importanti prime indicazioni in merito alla formazione definita negli accordi stato regioni del dicembre 2011.

Risorse utili

 


ANFOS: Associazione Nazionale Formatori Sicurezza sul Lavoro

Per maggiori informazioni:

Numero Verde: 800.589.256

E-mail: info@anfos.it


Regioni