SICUREZZA SUL LAVORO : lesione midollare, bisogni e costi correlati

 

07 Gennaio 2010

malattie professionali - sicurezza lavoroIncidenti stradali, caduta dall’alto, infortuni accidentali dovuti ad un istante di distrazione, incidenti sportivi sono solo alcuni degli esempi di infortunio sul lavoro che possono provocare e sempre più spesso provocano malattie professionali permanenti quali la lesione midollare.
Uno studio su di un campione di 281 individui portatori e le loro famiglie ha evidenziato come un semplice secondo può cambiare la vita non solo per il diretto interessato ma anche per le loro famiglie.
Infatti la lesione midollare porta ad una disabilità permanente per la quale la famiglia ha un infinito bisogno di cure psicologiche e pratiche con un costo molto elevato.

La ricerca condotta dalla fondazione ISTUD in collaborazione con l’Istituto Affari Sociali (IAS),dal titolo “Bisogni e costi della persona con lesione midollare e dei nuclei familiari di riferimento” ha valutato in circa 26 mila euro il costo per il primo anno di cure per un disabile con lesione midollare,che la famiglia è costretta ad affrontare; costi che si riducono negli anni successivi ma che si attestano intorno ai 15 mila euro annui.
Infatti, escluso il rimborso per le spese strettamente sanitarie, sulla famiglia gravano i costi di messa in opera di strutture idonee già all’interno della casa, le spese per la riabilitazione e o le cure domiciliari ove necessarie, le spese di viaggio verso le unità spinali nonché la messa in sicurezza dell’auto.

Lo studio ha evidenziato non solo le conseguenze fisiche psichiche che un semplice infortunio sul lavoro può provocare, ma anche il costo economico che le famiglie devono affrontare in seguito a tali lesioni.
Infatti oltre la perdita dell’entrata del salario dell’infortunato sono sempre più alti i costi sanitari e correlati alla malattia da affrontare, provocando disagi che una politica di salute e sicurezza più coscienziosa potrebbe evitare.
Tra le malattie professionali la lesione midollare, seppure molto diffusa, è la meno prevedibile in quanto per la maggior parte dei casi avviene in situazioni accidentali, dovute comunque ad una minore attenzione prestata nello svolgere una determinata attività, quindi in una situazione seppure momentanea ed istantanea di mera distrazione.
Se ne deduce come sia sempre più importante garantire la tutela della sicurezza sui luoghi di lavoro con un’elaborazione attenta e scrupolosa del DVR, in modo che anche settori lavorativi più esposti all’eventualità di tale infortunio possano adoperarsi per una loro drastica riduzione.

Nel presentare la ricerca il direttore della Area Sanità e Salute della Fondazione Istud, Maria Giulia Marini ed il ricercatore Luigi Reale hanno evidenziato che “Gli svantaggi propri della condizione di disabilità sono aggravati dallo scarso senso civico che emerge dalla ricerca. Viviamo in una società dell’immagine dove malattia, sofferenza, disabilita non sono gradite ed esteticamente rifiutate. Per questo, secondo noi, sarebbe necessario reintrodurre nella scuole l’insegnamento dell’Educazione civica, con una particolare attenzione anche al rispetto delle diversità’.


Corsi online

Associazione Nazionale Formatori della Sicurezza sul lavoro eroga diversi corsi per il personale e per i datori di lavoro in materia. In particolare vengono offerti i corsi obbligatori introdotti dal Dlgs 81\2008 Testo Unico Sicurezza.


Corsi sicurezza
sul lavoro
81-2008
Corsi
per Professionisti
professionisti
Corsi industria
alimentare
haccp
Corsi
Privacy
privacy