Sentenza n. 35028: risarcimento danni da stress lavoro correlato

 

26 Gennaio 2011

La sentenza n. 35028 del 2 dicembre 2010 emanata dalla Sezione Prima Quater del TAR del Lazio, dopo un iniziale riconoscimento ad alcuni impiegati della Polizia Penitenziaria del diritto alla corresponsione dell’indennità meccanografica dovutagli ai sensi dell’art. 5 del D.P.R. del 5 maggio 1975, n. 146 e dell’art. 6 della legge del 27 ottobre 1973, n. 628, ha chiuso la questione con un rigetto. Non è stata accettata la richiesta dei lavoratori di ottenere un risarcimento del danno alla salute derivante dallo stress lavoro correlato legato all’espletamento dell’attività lavorativa su videoterminali per più di 4 ore al giorno, in posizioni posturali e di luminosità precarie.

I giudici del Tar hanno respintola richiesta in i ricorrenti non avevano portato concreta dimostrazione  del  pregiudizio subito (secondo una precedente sentenza della Cassazione Civile, sezione lavoro, del 20 maggio 2010, n. 12351) a questo si aggiunge la mancanza di un principio di prova.

I ricorrente avevano portato in giudizio una serie di documenti quali:

•    Una  Circolare del Ministero del Tesoro del 16 novembre 1989, n. 11 sulla tematicha “Problemi di sicurezza ed igiene del lavoro per il personale adibito all’uso di video terminali. Criteri di Valutazione dei filtri protettivi per video terminali.”

•    Un opuscolo INAIL dal titolo “il medico competente e gli addetti ai videoterminali” che riporta una serie di circolari, nomi e studi in merito alle conseguenze a cui si va incontro a seguito di una prolungata esposizione a videoterminali.

•    Una ricerca dell’ISPESL di Monte Porzio Catone svolta tra 1995 ed il 1996  su “Valutazione dell’affaticamento fisico, neurosensoriale, psichico e mentale in addetti a VDT, con carichi di lavoro standard e operanti in ambiente a diverse condizioni microclimatiche, di illuminazione, di rumore controllato”.

Queste prove sono state ritenute dagli ermellini insufficienti a provare il possibile danno subito dai singoli lavoratori considerato il fatto che i documenti presentati affrontano la problematica in questione da un punto di vista prettamente generico.

Sentenza n.35028 della Sezione Prima Quater del TAR del Lazio


Corsi online

Associazione Nazionale Formatori della Sicurezza sul lavoro eroga diversi corsi per il personale e per i datori di lavoro in materia. In particolare vengono offerti i corsi obbligatori introdotti dal Dlgs 81\2008 Testo Unico Sicurezza.


Corsi sicurezza
sul lavoro
81-2008
Corsi
per Professionisti
professionisti
Corsi industria
alimentare
haccp
Corsi
Privacy
privacy