Infortuni sul lavoro: nel 2008 aumentano nel settore agricolo

 

28 Settembre 2009

Nel 2008 ci sono stati 874.940 infortuni sul lavoro e 1.200 casi mortali (fonte: Inail). Le regioni più a rischio sono Umbria, Emilia Romagna e Fiuli Venezia Giulia, mentre i settori più pericolosi sono la lavorazione dei metalli, l’agricoltura e l’edilizia. Tra i lavoratori stranieri si sono registrati 143.561 infortuni, con un incremento dunque del 2 per cento rispetto al 2007, mentre i casi mortali sono 176. Ma il settore che ha registrato un’impennata di infortuni sul lavoro è il settore agricolo: + 15,2 per cento. Complessivamente, sul dato generale, si è registrato un calo del 4,1 per cento rispetto al 2007 e certamente la prevenzione e la formazione del lavoratore – al centro della nuova normativa – ha influito positivamente sull’andamento. L’Anfos, attraverso la propria rete di formatori, è impegnata proprio nel fornire una sempre più adeguata offerta di formazione alle imprese, in linea con le direttive del Testo Unico 81/2008 e il D.gls 106/2009.


Corsi online

Associazione Nazionale Formatori della Sicurezza sul lavoro eroga diversi corsi per il personale e per i datori di lavoro in materia. In particolare vengono offerti i corsi obbligatori introdotti dal Dlgs 81\2008 Testo Unico Sicurezza.


Corsi sicurezza
sul lavoro
81-2008
Corsi
per Professionisti
professionisti
Corsi industria
alimentare
haccp
Corsi
Privacy
privacy