Il Veneto rifinanzia il fondo di solidarietà per i parenti delle vittime del lavoro

 

28 Aprile 2010

Il Veneto ha già fatto molta strada sulla via della sicurezza sul lavoro: nel 2008, ad esempio, si è assistito ad un calo degli incidenti mortali del 21% mentre gli infortuni sono diminuiti del 6%, numeri che crescono moltissimo se si considerano i dati del solo settore industriale. Eppure la Regione non si accontenta e recentemente ha destinato ben 490 mila euro al Fondo di solidarietà per i familiari di lavoratori vittime di incidenti sul lavoro, lasciando inalterati requisiti e modalità di accesso al beneficio.

Le domande per i fondi del 2010 andranno presentate entro il 30 aprile 2011 presso l’Osservatorio regionale Nuove Generazioni e Famiglia, via dei Lotti 40, di Bassano del Grappa.

Il beneficio che si riceverà, come cifra una tantum, è di entità variabile e tiene conto della presenza di figli minori nel nucleo familiare ed anche di una loro eventuale disabilità. Il coniuge e i figli sono i principali destinatari di questa erogazione ma, in caso di mancanza di questi, possono presentare la domanda anche genitori o fratelli se conviventi e a carico del lavoratore deceduto.


Corsi online

Associazione Nazionale Formatori della Sicurezza sul lavoro eroga diversi corsi per il personale e per i datori di lavoro in materia. In particolare vengono offerti i corsi obbligatori introdotti dal Dlgs 81\2008 Testo Unico Sicurezza.


Corsi sicurezza
sul lavoro
81-2008
Corsi
per Professionisti
professionisti
Corsi industria
alimentare
haccp
Corsi
Privacy
privacy