Obbligo indicazione stabilimento etichetta prodotti alimentari in Gazzetta

 

17 Ottobre 2017

obbligo-stabilimento-produzione-in-etichetta

Per gli alimenti, torna l’obbligo di indicare lo stabilimento di produzione in etichetta, lo aveva annunciato il Ministro delle Politiche Agricole e forestali Maurizio Martina e ora in Gazzetta Ufficiale del 7 ottobre 2017 è stato pubblicato il Decreto Legislativo 15 settembre 2017 n.245.

Il decreto prevede un periodo di transizione di sei mesi che saranno necessari per esaurire le scorte di prodotti già etichettati prima dell’entrata in vigore delle nuove disposizioni, così come per l’eliminazione delle etichette già stampate da parte dei produttori che non riportano le nuove indicazioni definite ora obbligatorie in Italia.

Facendo seguito a quanto previsto dalle normative internazionali relative al riassetto delle disposizioni sulle informazioni da immettere in etichetta dei prodotti alimentari, l’obbligo di esporre lo stabilimento di produzione era stato soppresso nel dicembre del 2014; in Italia l’obbligo è stato reintrodotto, dopo aver avuto il nulla osta della commissione Europea, per motivi di sicurezza, per garantire completezza di informazioni al consumatore, e per consentire alle autorità preposte alla vigilanza, di poter facilmente e tempestivamente risalire allo stabilimento di produzione in caso di allerta alimentare su uno specifico prodotto.

Decreto origine pasta e grano

Il recente provvedimento si allinea a quanto già definito dai decreti interministeriali su grano e pasta dello scorso 20 luglio 2017 che recepivano alcune delle disposizioni previste dal paragrafo 3 dell’articolo 26 del regolamento comunitario 1169/2011, e conferisce la competenza per le verifiche di conformità rispetto a quanto introdotto all’Ispettorato per la Repressione delle Frodi Fiscali (ICQRF), che avrà anche facoltà di elevare sanzioni in caso vengano accertate violazioni.


Corsi online

Associazione Nazionale Formatori della Sicurezza sul lavoro eroga diversi corsi per il personale e per i datori di lavoro in materia. In particolare vengono offerti i corsi obbligatori introdotti dal Dlgs 81\2008 Testo Unico Sicurezza.


Corsi sicurezza
sul lavoro
81-2008
Corsi
per Professionisti
professionisti
Corsi industria
alimentare
haccp
Corsi
Privacy
privacy