Sicurezza sui Luoghi di Lavoro della Regione Veneto

 

regione-veneto

Il portale web della Regione Veneto dedicato alla prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro è suddiviso in due grandi macro aree, una dedicata alla sicurezza ambientale ed una dedicata alla sicurezza sui luoghi di lavoro, a cui dedicheremo questo approfondimento, relativa agli ambiti di lavoro domestico, scolastico e lavorativo.

L’obiettivo che si pone la regione è quello di promuovere un’ottica di salute sui luoghi di lavoro non solo a livello fisico (prevenzione dagli infortuni e protezione dalle malattie professionali) ma anche a livello di benessere sociale e mentale. La strategia per promuovere il raggiungimento degli obiettivi è quella del coinvolgimento proattivo e dinamico dei diversi soggetti coinvolti nella realizzazione del benessere lavorativo: enti amministrativi, parti sociali, imprese e lavoratori, attraverso lo sviluppo e la divulgazione di programmi concreti di intervento sul territorio, rivolti a migliorare le situazioni di disagio, la proposta di contributi e collaborazioni per risolvere le problematiche individuali o sociali, e la promozione di una politica di sviluppo della cultura della sicurezza diffusa in modo capillare tra le numerose micro e medio imprese che caratterizzano il vivace tessuto imprenditoriale della Regione Veneto.

La politica di divulgazione viene attuata operativamente dalle SPISAL (Servizi per la Prevenzione Igiene e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro); una rete di uffici dedicati alla prevenzione e inseriti all’interno delle aziende ULSS, che hanno la precisa missione di rispondere concretamente alla domande, a volte anche inespresse, di sicurezza e prevenzione della popolazione e degli ambienti lavorativi, con lo scopo di migliorare lo stato di salute e la qualità della vita.
All’interno del portale vi sono collegamenti ai diversi uffici SPISAL, e sezioni specifiche dedicate ad alcuni argomenti di interesse comune e attuale come per esempio l’agricoltura, l’amianto, l’edilizia, l’ergonomia, i nuovi insediamenti produttivi, la scuola e le strutture sanitarie.

La sezione dedicata all’amianto fornisce utili indicazioni sia alle imprese che ai privati, sull’interpretazione della normativa e sulle corrette prassi burocratiche e tecniche da adottare per il censimento, il controllo e la bonifica delle strutture esistenti; sono inoltre presenti e promossi corsi specifici di formazioni organizzati dalla regione stessa, per gli operatori del settore.

Particolarmente interessanti sono poi gli spunti dedicati all’ergonomia sui luoghi di lavoro, in riferimento all’art 15 del D.Lgs 81/08, a cui il portale dedica approfondimenti mirati e operativi con programmi specifici e approfondimenti in tema di ricerca e sperimentazione, con l’indicazione delle derivanti linee guida e del monitoraggio delle diverse attività inserite nel programma.

Infine la Regione propone un’utile sezione dedicata a raccogliere le linee guida e le risposte, validate dalla Commissione per gli interpelli oppure dalla Regione stessa, a domande e dubbi ricevuti da parte delle imprese, degli operatori del settore e dei professionisti su argomenti di attualità che vanno dalla normativa nei cantieri edili, ai requisisti dei luoghi di lavoro, alla Sorveglianza Sanitaria ed al volontariato. Da questa sezione sono scaricabili documenti e linee guida molto operativi da utilizzare come strumenti utili nell’applicazione della normativa sul territorio regionale.

Risorse utili

 


ANFOS: Associazione Nazionale Formatori Sicurezza sul Lavoro

Per maggiori informazioni:

Numero Verde: 800.589.256

E-mail: info@anfos.it


Regioni